scansione0008LA SFIDA DI FICIESSE: SOLO UN MESE A DISPOSIZIONE PER L’OPERAZIONE “CAMBIO PASSO” – di Giuseppe Fortuna (21 febbraio 2013)

L’Italia sta cambiando; tutto è in movimento e tutto in discussione; grandi trasformazioni e grandi paure; ma anche grandissime opportunità. Non si può rimanere alla finestra, bisogna dare forza ADESSO a chi ha progetti chiari e onesti per cambiare le troppe cose che non vanno, che da tanto tempo non funzionano più, e che affossano il paese, tolgono la speranza a noi italiani e il sorriso, il futuro e la speranza ai nostri figli.

Ficiesse lavora da quindici anni per cambiare nel profondo la pubblica amministrazione e metterla al servizio del cittadino. Lo facciamo guardando alle istituzioni che conosciamo bene, dal di dentro; quelle vitali per la democrazia che hanno il compito di garantire i beni essenziali della sicurezza e del pagamento di imposte giuste.

Noi il progetto ce l’abbiamo e lo decliniamo senza sosta da quindici anni nelle iniziative che, con fatica ma anche con grandissima passione, riusciamo a organizzare sul territorio e sulle pagine del nostro sito internet. Lo facciamo per contribuire alla costruzione di un’Italia più pulita, più onesta, più civile.

Ma per questi tempi di cambiamento velocissimo su una così ampia quantità di fronti dobbiamo assolutamente crescere, essere in tanti, coinvolgere intelligenze e mobilitare molti finanzieri e cittadini come organizzazione civica, quale siamo, non soltanto nelle piazze virtuali ma ormai anche in quelle reali.

Per questo, l’operazione che abbiamo chiamato “CAMBIO PASSO” è per noi decisiva. Chiediamo alle decine di migliaia di persone che purtroppo ci seguono passivamente, di rendersi visibili, di iscriversi, di partecipare alle iniziative pubbliche che, se l’operazione avrà successo, promuoveremo in molte città d’Italia.

Non ci interessa minimamente l’euro simbolico da versare, ci interessa l’attenzione, la condivisione, la partecipazione, l’intelletto, l’impegno E QUINDI LA FORZA DELLA “NOSTRA GENTE”.

Invitiamo, perciò, ogni nostro singolo lettore ad iscriversi e ad attivarsi per far iscrivere le persone interessate alle delicatissime questioni che trattiamo, che sono poi l’affidabilità democratica delle forze armate e di polizia, un fisco efficiente, equo e giusto, una pubblica amministrazione posta davvero al servizio del cittadino, la lotta senza quartiere alla corruzione.

Iscrivetevi subito e partecipate alle iniziative pubbliche che organizzeremo se saremo in tanti. Il futuro dell’Italia e delle nostre famiglie dipende da noi italiani.

Abbiamo tempo un solo mese. Muoviamoci.

 

GIUSEPPE FORTUNA, Segretario generale Ficiesse

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *