IL PROGETTO ETPL PER LA RIORGANIZZAZIONE DEL COMUNE DI TIVOLI NELLA LOGICA DEL MERITO E DELLA DIFFUSIONE DELLA LEGALITA': I LUCIDI DELLA PRESENTAZIONE AI CONSIGLIERI COMUNALI DELLA MAGGIORANZA DEL 17 SETTEMBRE 2014  – di Giuseppe Fortuna

ebbbastaIn attesa di completare il testo dal titolo “Etpl, la rivoluzione gentile della Pubblica Amministrazione”, ancora in corso di elaborazione, pubblico i lucidi della presentazione effettuata il 17 settembre 2014 ai Consiglieri Comunali della Maggioranza del Comune di Tivoli del Progetto al quale avevo dato inizio in qualità di Assessore al personale, alla razionalizzazione della spesa pubblica, all’organizzazione della macchina amministrativa, alla trasparenza e integrità, alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Come noto, l’attuazione fu interrotta perché, avendo l’Amministrazione deciso di intraprendere strade diverse da quelle indicate nella presentazione, il successivo 20 settembre mi sono dimesso da Assessore.

L’intervento chiarisce in modo discorsivo e semplificato le fasi di attuazione di un Progetto Etp in un comune di medie dimensioni come quello di Tivoli. Si noterà come, a differenza di una pubblica amministrazione centrale, per un ente pubblico territoriale viene aggiunta la “ELLE” che indica l’esigenza di far crescere nei territorio la cultura della legalità diffusa incoraggiando l’attivismo civico organizzato e cercando di premiare in modo concreto, ove possibile anche con piccoli risparmi di imposta, i quartieri virtuosi.

GIUSEPPE FORTUNA

Presentazione Progetto Etpl Comune di Tivoli

Pdf presentazione tivoli 17_9_2014_0001

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *