furbetti

I CONSIGLI DI ITALIATRASPARENTE.IT ALLA CONSULTAZIONE DI “PARTECI-PA” SU TRASPARENZA E ANTICORRUZIONE: PIÙ UN’AMMINISTRAZIONE È INEFFICIENTE E AUTOREFERENZIALE PIÙ È ESPOSTA A CORRUZIONI SISTEMICHE E PULVISCOLARI, DOBBIAMO INTERVENIRE IN FRETTA SULL’ORMAI DEL TUTTO ASSURDO ARTICOLO 18 DEL DECRETO 165/2001 – di Giuseppe Fortuna (10 dicembre 2019)

Abbiamo inviato oggi al sito www.partecipa.gov.it la segnalazione che riportiamo di seguito.

Nelle pp.aa. efficienti e trasparenti la corruzione è zero. Più una p.a. è inefficiente e autoreferenziale più è esposta a corruzione “sistemica” e a corruzione “pulviscolare”. Il motivo della gravissima inefficienza di molte nostre pp.aa. e di fenomeni come la corruzione, le false timbrature e le retribuzioni di risultato erogate a pioggia sta scritto a chiare lettere nell’art.18 del d.lgs. 165/2001 che permette a ogni vertice di decidere in piena libertà “quali” misure organizzative misurare, “come” misurarle e addirittura “se” misurarle. Chi pagherebbe le imposte se codice civile, discipline ragionieristiche e leggi d’imposta consentissero ai titolari delle imprese di decidere, a loro completa discrezione, quali poste considerare elementi positivi e negativi di reddito e con quali criteri contabili rappresentarle nei bilanci di periodo?

Sta qui il problema che dobbiamo in fretta risolvere.Per avviare percorsi di reale e rapidissimo miglioramento, bisogna far evolvere il nostro sistema di contabilità pubblica economica (ancora oggi limitato alla mera indicazione di missioni e programmi) facendo rilevare a tutte le pp.aa. (e società controllate e partecipate) e pubblicare sui loro siti internet gli ANDAMENTI NUMERICI ANNUALI per singoli territori di tre “DIMENSIONI MINIME ESSENZIALI” rappresentate:
1) dalle esatte quantità di risorse umane assorbite dai processi di lavoro (gli impieghi, rappresentati dalle ore/persona “beggiate” o autodichiarate);
2) dai servizi “versati” ai clienti esterni (output);
3) dai fenomeni socioeconomici di competenza istituzionale che si verificano sui singoli territori (outcome).

Dimensioni “fisiche”, quindi non stimate, “semplici”, quindi intuitive e comprensibili anche dai non addetti ai lavori, e specialmente – attenzione – “sempre presenti” in tutte le organizzazioni finanziate da imposte, tasse e contributi, nessuna esclusa, quindi GIA’ DISPONIBILI e rilevabili DA SUBITO e A COSTO ZERO.

Approfondimenti su www.italiatrasparente.it.>>